Verità e menzogna

La leggenda vuole che un giorno la verità e la menzogna si siano incrociate.
Buongiorno, disse la
menzogna.
Buongiorno, disse la verità.
Bella giornata, disse la menzogna.
La verità si guardò intorno per vedere se era vero e lo era.
Si, una bella giornata, disse allora la verità.
Il lago è ancora più bello, disse la menzogna.
La verità guardò verso il lago e vide che la menzogna aveva ragione ed annuì.
La menzogna poi disse.
L’acqua è ancora più bella! Nuotiamo!
La verità, sfiorò l’acqua ed era davvero bella e si fidò della menzogna.

Entrambe si spogliarono e nuotarono tranquille.
Qualche tempo dopo la menzogna uscì, si vestì con gli abiti della verità e se ne andò.
La verità, essendo tale decise di non vestirsi nei panni della menzogna e cominciò a camminare senza vestiti e tutti erano inorriditi nel vederla nuda per quello che era… Mentre la menzogna veniva omaggiata e considerata per quello che non è.

Questo è il modo nel quale tutt’oggi le persone non si indignano della menzogna sotto false spoglie e giudicano malamente la nuda verità…

verità menzogna