Rabbi Nehuniah ben HaKana disse:
“Un versetto della Bibbia (Giob 37,21) afferma: <<E adesso che costoro non scorgono la luce, essa brilla [Bahir] nei cieli [circondando Dio in terribile maestà]>>.
Un altro versetto, tuttavia, (Sal 18,12) dichiara: <<Egli fece delle tenebre la Sua dimora velata>>. E’ inoltre scritto (Sal 97,2): <<Nubi e tenebre Lo avvolgono>>. Questa pare una contraddizione.
Ma un terzo versetto giunge a riconciliare questi due.
E’ infatti scritto (Sal 139,12): <<Persino l’oscurità per Te non è oscura. La notte rifulge come il giorno – Luce e Ombra sono lo stesso”.

Sepher Ha-Bahir, “Il libro dell’Illuminazione”, Sezione I,1.