IL 2019 SARÀ L’ ANNO DEI VEGANI, SECONDO THE ECONOMIST

Il 2019 sarà un anno ricco di cambiamenti, per chi rispetta il Pianeta e gli animali ma ci tiene anche alla salute e al proprio benessere. Secondo The Economist, il noto settimanale britannico, la scelta vegan in questo nuovo anno sarà in forte crescita.

THE WORLD IN 2019

Il corrispondente John Parker spiega in un articolo interessante pubblicato su The World in 2019, la rivista annuale che prevede i temi che saranno più popolari nel prossimo anno, che da un sondaggio è emerso che un quarto degli americani tra i 25 e i 34 anni sono vegani o vegetariani e che il business dei pasti vegan è in piena espansione.

Il veganesimo è in pieno boom e sta prendendo piede tanto che un numero crescente di scuole e ospedali è ora tenuto a offrire pasti vegani ed anche il TGI Fridays e McDonald’s ha iniziato a vendere hamburger McVegan. Le vendite di cibo vegan in America dall’inizio dell’anno fino a giugno 2018 sono aumentate dieci volte di più rispetto alle vendite di generi alimentari nel loro complesso. Ed i colossi del food cercano di accattivarsi sempre più consumatori, creando linee vegane e comprando start-up.

2019SEMPRE PIÙ AZIENDE SCELGONO VEGAN

Parker ha sottolineato la popolarità di Beyond Meat Beyond Burgers e delle bistecche vegane del marchio olandese Vivera: “Se le carni di origine vegetale decollano, potrebbero diventare una tecnologia di trasformazione, migliorando le diete pesanti delle proteine degli occidentali, riducendo l’impronta ambientale degli allevamenti e forse anche riducendo il costo del cibo nei paesi poveri”.

Rich Hardy, capo delle campagne di informazione dell’associazione no-profit Veganuary, ha invece affermato: “Vegan è ora una parola che vediamo e ascoltiamo ovunque: nei negozi e nei ristoranti, nelle conversazioni delle persone per le strade e nei giornali e nelle riviste. Non è hype o una tendenza a breve termine. Pensiamo che il veganismo abbia raggiunto quel punto e ora sia saldamente in cammino verso il mainstream.”

E noi siamo lieti che il 2019 sarà l’ anno che porterà cambiamenti, nelle coscienze di ognuno, e che la alimentazione vegana diventi la principale tendenza a lungo termine.

ph credits The Econimist

di Antonella Tomassini

[FONTE]